Wine Waste

Integrated BioRefinery

La bioraffineria nel settore enologico per smaltire in modo sostenibile i sottoprodotti dell’industria enologica

2015 07 10 Convegno Ager
CONVEGNO | 10 luglio 2015 - Ore 10.00

Politecnico di Milano, Aula “Giulio Natta” (Edificio 6) – P.zza L. da Vinci 32 - Milano

L'evento, organizzato dalla Fondazione Politecnico di Milano, sarà l'occasione per presentare i risultati del progetto di ricerca "Valorizzazione dei sottoprodotti e dei residui di vinificazione tramite estrazione e produzione di molecole ad alto valore aggiunto". Lo studio nasce con l'obiettivo di creare un nuovo sistema integrato di bioraffineria applicato alla gestione, utilizzazione e valorizzazione dei residui e sottoprodotti di lavorazione della vinificazione (vinacce, fecce e acque reflue). Il sistema industriale consente di integrare processi di trasformazione della biomassa di natura chimica, fisica o microbiologica e di ottenere materiali e composti chimici ad alto valore aggiunto, con un conseguente incremento della sostenibilità dell'intera filiera agroindustriale sia in termini economici che ambientali.

La produzione di energia e materiali attraverso l'utilizzo di residui e scarti organici rappresenta un'occasione per diversi settori industriali (alimentare, cosmetico, farmaceutico, energetico e della bioplastica). Nel corso della tavola rotonda pomeridiana, dedicata alla presentazione di alcune imprese e promettenti startup del settore agroindustriale, si discuterà delle filiere produttive create dalla chimica verde, settore in grado di offrire grandi opportunità di mercato alla ricerca e alle nuove iniziative imprenditoriali.

Il progetto "Valorizzazione dei sottoprodotti e dei residui di vinificazione tramite estrazione e produzione di molecole ad alto valore aggiunto" è finanziato da Ager - Agroalimentare e Ricerca, programma di collaborazione tra tredici Fondazioni per sostenere la ricerca scientifica in campo agroalimentare ed è condotto dai seguenti partner scientifici: Università di Udine (capofila), Politecnico di Milano, Università di Bologna, Università degli Studi di Milano, Università di Parma, Università di Roma "Tor Vergata" e dalla Fondazione Politecnico di Milano.

AGENDA

9.30
Registrazione dei partecipanti

10.00
Saluti di apertura
Maurizio Masi, Direttore Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica "Giulio Natta", Politecnico di Milano

10.10
Introduzione
Ugo Dozzio Cagnoni, Presidente Comitato di Gestione Progetto AGER, Fondazione Cariplo
Carla Da Porto, Docente Dipartimento di Scienze degli Alimenti, Università degli Studi di Udine e Coordinatore progetto AGER

10.20
Tecnologie innovative per una bioraffineria da residui vitivinicoli: processi di estrazione di polifenoli e proteine bioattivi
Attilio Citterio, Docente Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica "Giulio Natta", Politecnico di Milano

10.45
Estrazione con diossido di carbonio supercritico di polifenoli da vinacce
Carla Da Porto, Docente Dipartimento di Scienze degli Alimenti, Università degli Studi di Udine e Coordinatore progetto AGER

11.10
Caratterizzazione dei componenti polifenolici residui e del loro potenziale effetto sulla salute dell'uomo
Daniele Del Rio, Docente Dipartimento di Scienze degli Alimenti, Università degli Studi di Parma

11.35
Produzione biotecnologica di polidrossialcanoati (PHA)
Lorenzo Bertin, Docente Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali, Università di Bologna

12.00
Produzione di energia e idrogeno da scarti dell'industria vinicola mediante sistemi Bio-Elettrochimici
Alessandra D'Epifanio, Docente e Direttore Dipartimento di Scienze e Tecnologie Chimiche, Università di Roma Tor Vergata

12.25
Produzione di bioidrogeno e caratterizzazione dell'ecosistema microbico coinvolto
Roberto Oberti, Docente Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali - Produzione, Territorio, Agroenergia, Università degli Studi di Milano

12.50
Conclusioni

13.00
Lunch

14.15
Sostenibilità: ne parliamo con chi ne ha fatto un business - Tavola Rotonda con imprenditori della bioeconomia
Moderatore: Daniele Colombo, Presidente del Cluster Tecnologico Lombardo della Chimica Verde
Intervengono:
Alessandro Raffelini, CEO Algamundi
Daniele Chiodini, Area Sales Manager Austep
Silvia Rapacioli, Amministratore Delegato BiCT
Stefania Grandi, Responsabile tecnico N.A.M.

RISORSE UTILI

DOWNLOAD

 

Partners

logo udine Logo Unimi